CHI SONO

chisono

Sono nato a Firenze nel 1965. Nel 1991 mi sono laureato in Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” di Firenze e nel 1997 ho conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia della Società Europea all’Università degli Studi di Pisa. Dal 1998 al 2004 sono stato assegnista di ricerca presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Siena e nel 2005 sono diventato ricercatore in Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Siena.

Attualmente sono professore associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena e insegno Storia sociale, nel corso di Laurea in Scienze del Servizio sociale (L-39) e in quello di Scienze Politiche (L36) Curriculum Governo locale e III settore, e Contemporary European History nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale in European studies (LM-52).

Faccio parte del Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena, del Centro Interuniversitario per la Storia del Cambiamento Sociale e dell’Innovazione (CISCAM), Dal 2010 sono coordinatore dell’Osservatorio sui Rischi e gli Eventi Naturali e Tecnologici (ORENT), costituito nell’ambito del Ciscam. Sono inoltre membro della European Society for Environmental History (ESEH), della Society for the History of Emotions (SHE), della Association for the Study of Modern Italy (ASMI), della Società italiana per lo studio della storia contemporanea (SISSCO), della Società Italiana di Storia del Lavoro (SISLav).

I miei interessi di ricerca includono la storia del movimento operaio e delle socialdemocrazie europee, la storia del welfare state e delle politiche di protezione sociale in Italia e in Europa. Mi interesso anche di storia dei disastri e degli eventi naturali e tecnologici. Attualmente sto lavorando ad una storia delle paure collettive e della insicurezza sociale in Europa dal secondo dopoguerra ad oggi.

Sposato con un figlio. Amo lo sport, più di quello praticato che guardato in tv: attaccati al chiodo gli scarpini chiodati (specialità 400 piani) e poi quelli da calcio (insieme ai guanti, visto che giocavo portiere), superata la fase delle salite in bici (ma la passione resta) e del rugby, appena posso cerco di tenermi in forma. Tifo Fiorentina da sempre, comunque e nonostante tutto. Mi piace leggere, amo il cinema, i fumetti e l’arte, adoro la musica (tutta, purché buona) e quando posso infastidisco pure i vicini pestando qualche nota sul piano. Diffido di quelli che si prendono troppo sul serio.

Il mio curriculum completo (in formato pdf).


ABOUT ME

Born in Florence in 1965, I am currently Associate professor of Contemporary History at the Department of Politics and International Studies of the University ) of Siena. Graduated at the Faculty of Political Sciences “Cesare Alfieri” of Florence (1991), I earned my Ph.D. in European Society at the University of Pisa in 1997. From 1998 to 2004 I was temporary research fellow (assegnista di ricerca) at the Faculty of Political Science, University of Siena then Researcher in Contemporary History at the Faculty of Political Science, University of Siena (2005).

I teach Social History (Degree in Social Services, L-39 and in Political Science, L36) and Contemporary European History  (MA in European studies, LM-52). I am a member of the Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali (Department of Political and International Studies), and of the Centro Interuniversitario per la Storia del Cambiamento Sociale e dell’Innovazione, (Inter-University Centre for the History of Social Change and Innovation), CISCAM, of the University of Siena. Since 2010 I am the coordinator of the Osservatorio sui Rischi e gli Eventi Naturali e Tecnologici (Observatory on Risks and Natural and Technological Hazards), ORENT. I am also a member of the European Society for Environmental History (ESEH), the  Society for the History of Emotions (SHE), the Association for the Study of Modern Italy (ASMI), the Italian Society for the Study of Contemporary History (SISSCO), and the Italian Society of Labour History (SISLav).

My research interests include the history of the working-class movement, and the history of Welfare State in Italy and in Europe. Recently I have focused my research on history of natural and technological hazards, and history of emotions and collective insecurity in the contemporary age. I am currently working on a history of social anxieties and collective fears in Europe since 1945.

Married with a son. Sport addicted: former 400-metres runner and football goalkeeper, now sometimes cyclist, runner, and veteran rugby player. I am a lifelong fan of ACF Fiorentina. An avid reader, passionate about cinema, comics, and art, I like listening to good music, and sometimes thumping my piano keyboard. I distrust people who take themselves too seriously.

Share

2 thoughts on “Bio

  1. Caro Gianni, caro ex collega,
    chi ti scrive è stato insieme a te nei primi passi della ricerca…
    Ti ricordi quando a Firenze (alla “Cesare Alfieri”) ci chiamavano “I gemelli del gol”? 🙂
    Purtroppo i troppi anni di “attesa” e di speranze per una definitiva sistemazione nell’ambiente accademico mi avevano sfiancato e alla fine ho dovuto prendere un’altra strada… oggi sono giornalista addetto-stampa, e sono contento nonostante tutto.
    D’altra parte, la vita ci riserva sempre delle sorprese: sul prossimo numero di “Rassegna storica Toscana” ci sarà un mio contributo sui Repubblicani toscani dalla neutralità all’intervento (1914-1915).

    Come dire, il lupo perde il pelo, ma….

    T ricordo sempre con sincera amicizia e affetto.

    Alessandro Spinelli

    1. Ciao Sandro, che piacere! E chi ha dimenticato? Sono contentissimo di risentirti e di sapere che sta uscendo un tuo intervento sulla “Rassegna”.
      Visto che il lupo perde il pelo ma non il vizio sono sicuro che sarà interessante e documentato come lo sono sempre i tuoi lavori!
      Ti mando via mail i miei contatti,
      a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *